Filtro

Continua la carriera judoistica di Alessandra Zanotto la quale, dopo aver conseguito brillantemente la cintura nera nel 2010, ha intrapreso con decisione la carriera di Insegnante Tecnico.

Al termine del corso per aspiranti allenatori Alessandra ha superato con particolare merito l’esame, distinguendosi non solo per la conoscenza tecnica, ma anche per la modalità didattica dimostrata, maturata anche grazie all’esperienza pluriennale vissuta in tale ambito presso l’Associazione Sportiva di appartenenza.

Ora Alessandra coadiuva gli altri Insegnanti della palestra nell’insegnamento per i bambini dell’ultimo anno di scuola materna, per i quali è previsto un particolare corso di avvicinamento ludico al mondo del judo, e per i bambini di prima elementare, che frequentano un diverso corso più specifico.

Nuovi 5 diplomati in Judo Verona.

Partendo dal III dan di Marica, a seguire il II dan di Aldo e una felice serie di I dan di Alessandro, Francesco e Matteo. Si sono diplomati tutti con onore l'08 dicembre 2011 a Grisignano di Zocco (VI). Il tutto è stato possibile grazie al lavoro svolto in quasi un anno di preparazione con la fondamentale collaborazione di 3 uke: Alessandra Zanotto e Andrea Marconi per Marica Prendin (in centro), Andrea Marconi si è diviso il compito di uke anche per Aldo Carli (penultimo a dx), Samuele Bonomi per Francesco Frison (primo a sx), Alessandro Carli (secondo da sx) e Matteo Boccato (primo da dx) si sono alternati come uke e tori in coppia. Complimenti anche al presidente e direttore tecnico Pierluigi Paiotta che ha preparato molto bene il gruppo.

Esami di Dan 2011

21 Dicembre 2011

Mai come in questa annata sportiva l’Associazione Sportiva Judo Verona ha visto l’apice della crescita delle competenze dei propri Insegnanti e collaboratori; sono infatti sostanziali gli avanzamenti di grado conseguiti dal team l'8 dicembre 2011, tutti raggiunti con il massimo dei voti!

Marica Prendin (nella foto, quarta a partire da sinistra), classe 1986, ha superato con i complimenti della commissione l’esame di cintura nera 3° dan mentre Aldo Carli (penultimo a destra), classe 1958, ha conseguito il grado di 2° dan. Completano infine il quadro le cinture nere 1° dan di Alessandro Carli (secondo da sinistra), Matteo Boccato (ultimo a destra) e Francesco Frison (primo a sinistra).

Il tutto è stato possibile grazie al supporto di Andrea Marconi, Alessandra Zanotto e Samuele Bonomi, che hanno svolto il cruciale ruolo di Uke, vale a dire di partner di allenamento necessario per le dimostrazioni tecniche oggetto di valutazione all’interno dell'esame. Fondamentale, infine, è stato il contributo del Presidente e Direttore Tecnico Pierluigi Paiotta (nella foto, terzo da sinistra), che ha seguito la preparazione tecnica del gruppo.

E brava la nostra Lisa!

Sabato 19 dicembre 2009, ha superato (dopo un'attesa estenuante) l'esame con i complimenti della Commissione, grazie anche alla preziosa collaborazione di Alessandra che l'ha supportata come uke, ma per Lisa il 2009 è stato indimenticabile sia per il Judo che per il conseguimento, in ottobre, della laurea in medicina con un bel 110.

L'impegno per raggiungere queste mete è stato massimo ed  i risultati hanno dato immensa gioia a lei ed a tutti noi.

 


JUDO – Un altro Insegnante Tecnico al Judo Verona

Aldo Carli (a destra) insieme al Presidente Pierluigi Paiotta


Dopo avere stupito i compagni di palestra per la sua voglia di conseguire la cintura nera nonostante non fosse proprio un giovanotto, Aldo Carli ha fatto replica l’anno successivo, completando con successo il ciclo di studi per l’ottenimento della qualifica di insegnante tecnico.
Così, alla fine dello scorso mese di ottobre, ha superato brillantemente l’esame di aspirante allenatore, il primo gradino della scala gerarchica prevista per gli insegnati tecnici abilitati ad insegnare il judo.
A 50 anni compiuti, ancora una volta Aldo Carli rappresenta così un esempio di impegno e determinazione per tutti coloro che credono che gli obiettivi sportivi siano appannaggio di giovani studenti che non hanno altri pensieri.
L’atleta del Judo Verona si affiancherà ora allo staff tecnico già operante in palestra nella conduzione di corsi per bambini e per amatori, target di riferimento a lui più congeniale.
Particolarmente sentita la soddisfazione espressa dal Presidente, dagli altri componenti dello staff tecnico e dai compagni di squadra dell’Associazione Sportiva Judo Verona, che vede così ampliarsi la rosa di appassionati docenti in grado di erogare una qualificata attività didattica.

 


Ecco le nuove cinture marroni: Lisa, Kirsten, Elena, Alessandra, Matteo ed Alessandro.
Mai come quest'anno, un gruppo così numeroso di ragazzi, si sono preparati per affrontare l'esame.
Grazie al loro impegno, hanno superato la prova con ottimi risultati ed i complimenti degli istruttori.
La prossima meta... la cintura nera.